Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Metodo Caruso

Metodo Caruso

Articolo di Virginie Crettenand per lo sviluppo del Metodo Caruso

Il Metodo Caruso è uno strumento fantastico per comprendere e insegnare l’arrampicata sportiva. Nella mia pratica professionale come insegnante di arrampicata, mi ha dato un respiro e una direzione. Nella mia pratica di arrampicata personale mi ha fatto venire voglia di giocare all’arrampicata e di sperimentare i movimenti di arrampicata senza fine. La tecnica del movimento di cui si occupa questo metodo è lo strumento per poter insegnare l’arrampicata sportiva attraverso la conoscenza dei movimenti del corpo più corretti, efficaci e naturali. E infine nella mia pratica di “danse escalade” – danza e arrampicata, mi ha dato una comprensione dei movimenti, eseguiti finora, un po ‘a caso e con la difficoltà di riprodurli e nominarli.

In effetti, pratico l’arrampicata sportiva da quasi 30 anni, avendo iniziato da adolescente a 13 anni. Da allora questa disciplina per me è diventata una vera e propria “arte di vivere” e sono diventata maestra d’arrampicata brevettata al livello svizzero, 10 anni fa. Ho scoperto il metodo Caruso nove anni fa, prima attraverso la letteratura e poi dopo, nel 2012, da un primo stage nel Vallese (Svizzera) con Jean-Pierre Rieben (guida alpina UIAGM) e Inès Fischli, entrambi istruttori del metodo. Ho fatto il mio primo stage con Paolo Caruso nel 2013 ed è stata una rivelazione. Ho dovuto imparare di nuovo ad arrampicare e accettare di mettere in discussione i meccanismi e le abitudini acquisite. Ho anche dovuto accettare di mettere da parte il mio ego di scalatore e professionista confermato del ramo, al fine di entrare pienamente in questo nuovo apprendimento del movimento e “l’arte dell’arrampicata” come dice Paolo Caruso. Nel 2017 sono diventato istruttore del Metodo Caruso e ora sto continuando il mio apprendistato. In tutte le mie lezioni di arrampicata con i miei clienti, includo i principi e gli strumenti del Metodo. Mi dà grande forza, straordinaria esperienza di arrampicata e mi porta su nuovi percorsi.Inoltre, mi consente uno sviluppo più armonioso della mia vita quotidiana e unaconoscenza più precisa di me stessa.Sono particolarmente grata a Paolo Caruso e all’associazione IAMA per avercondiviso e insegnato questo metodo. Il lavoro svolto per sviluppare, arricchire etrasmettere è un lavoro a lungo termine che è senza fine. Ecco perché voglio sostenere isuoi progetti e i programmi d’insegnamento. L’Associazione Svizzera dei Maestrid’Arrampicata (di seguito ASMA), attraverso la voce del suo comitato, si unisce a me nelfornire il mio sostegno all’associazione IAMA. Nella pratica dell’arrampicata sportiva epiù in particolare nel suo insegnamento, il metodo Caruso offre strumenti moltointeressanti per comprendere il movimento, per lo sviluppo armonioso di corpo emente, per il lavoro di gestione dello stress, della respirazione, dell’equilibrio e delbaricentro, ma anche nella conoscenza del terreno. Ciò fornisce ai praticanti un’elevatafiducia in sè stessi e quindi aumenta la fiducia sia di chi scala sia di chi assicura.Conoscere i principi del Metodo Caruso consente una maggiore sicurezza della cordata ei praticanti sono più consapevoli di sè stessi, della loro pratica e dei pericoli coinvolti.Ora in Svizzera, tre persone sono diventate esperte del metodo tra cui unaguida alpina e una maestra d’arrampicata. Altre nove persone (tra cui tre guide alpine edue maestri d’arrampicata) stanno completando la loro formazione come istruttore diprimo livello del Metodo. Tutti concordano sul fatto che il Metodo Caruso li arricchiscenella pratica personale e professionale dell’arrampicata sportiva.

In Svizzera, la professione di maestro di arrampicata è iniziata 11 anni fa. Iprimi brevetti hanno completato la loro formazione nel 2009. Da parte mia, faccio partedel secondo turno di maestri d’arrampicata e sono la prima donna della Svizzera francese ad aver ottenuto il brevetto. Quest’ultimo è riconosciuto a livello nazionale ed èl’equivalente per l’alpinismo del certificato di guida alpina. La formazione dei maestrid’arrampicata è fornita da tre diverse entità: l’Ufficio federale dello sport attraverso ilsuo dipartimento Gioventù e Sport, l’Associazione svizzera delle guide alpine (di seguito:ASGM) e l’associazione Sportartenlehrer che organizza gli esami professionali.

Nel 2014, l’Associazione Svizzera dei Maestri d’Arrampicata è stata creata conl’obiettivo di difendere e promuovere la professione di maestro d’arrampicata:• Creando una rete e rafforzando i collegamenti tra i suoi membri• Collaborando con i vari organi legati alla professione (ASGM, dipartimento Gioventù eSport, Club Alpino Svizzero, autorità politiche e statali, ecc.)• Aumentando la visibilità della professione al grande pubblico• Partecipando alla formazione• Difendendo l’accesso ragionato ai siti naturali.

Fino ad allora, la formazione dei maestri d’arrampicata era di competenzadell’ASGM. Dall’entrata in vigore della legge sulle guide alpine e sugli organizzatori dialtre attività rischiose (LRisque) che disciplina, in parte, la pratica dell’arrampicataall’aperto nella professione di guida alpina e di maestro d’arrampicata e nella revisionedi maggio 2019, l’ASMA è riconosciuta come associazione ombrello per la professione dimaestro d’arrampicata. L’ASMA collabora con l’ASGM, in particolare nella formazionedella professione di maestro d’arrampicata. Dal 2019 è in corso una riflessione tra le dueassociazioni sulla formazione dei maestri d’arrampicata.

Il comitato ASMA e i suoi membri ritengono che per il buon sviluppo dellaprofessione, la sua promozione e la sua difesa, sia essenziale avere due associazioniombrello indipendenti per le attività di guida alpina e di maestro d’arrampicata. Questodà più libertà di sviluppo, indipendenza, pensiero più critico delle 2 professioni. Almomento siamo circa 60 ad essere formati in Svizzera e 35 maestri d’arrampicata fannoparte dell’ASMA. È possibile consultare il nostro sito all’indirizzo: www.rockguides.ch.Per il futuro e lo sviluppo della pratica dell’arrampicata sportiva in Svizzera e intutto il mondo, desidero far conoscere il metodo Caruso e i suoi strumenti a quante piùpersone possibili. Penso che una corretta formazione sia fondamentale per diventareancora più competenti, seguendo un percorso più vero, più giusto e più bello. RingrazioPaolo e IAMA.

Virginie Crettenand, maestra d’arrampicata con brevetto federale e copresidente dell’ASMA (Associazione Svizzera dei Maestri d’Arrampicata) – Marzo 2020

 

Per andare oltre :

Dettagli Association Suisse des Professeurs d'Escalade

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati